Il nome “Miastenia grave” deriva dalle parole greche e latine che significano “grave debolezza muscolare”. La forma più comune di miastenia grave è una malattia neuromuscolare autoimmune cronica caratterizzata da debolezza fluttuante dei gruppi muscolari volontari, che peggiora con l’uso del muscolo interessato. Diversi gruppi muscolari sono colpiti in individui diversi. Alcuni muscoli sono coinvolti più frequentemente, compresi quelli che controllano i movimenti degli occhi, le palpebre, la masticazione, la deglutizione, la tosse e l’espressione facciale. Possono essere colpiti anche i muscoli che controllano la respirazione e i movimenti delle braccia e delle gambe. La debolezza dei muscoli necessari per la respirazione può causare mancanza di respiro, difficoltà a fare un respiro profondo e tosse. Il “gravis” o la gravità della miastenia è evidente quando i muscoli respiratori sono interessati. 

Puoi trovare ulteriori informazioni su cause, sintomi, diagnosi, terapie su questa pagina di  ISSalute.

Prima di tutto prova a farti queste domande

PAGINA IN ALLESTIMENTO