Le persone con disturbi cognitivi possono avere l’incapacità di segnare il tempo che passa in modo incrementale di minuti e ore. Questo può influire sulla capacità di valutare la giusta quantità di tempo da dedicare a determinati compiti. Può essere per loro difficile prepararsi o ricordare le attività lavorative che si svolgono più avanti nella settimana, nel mese o nell’anno.

Suggerimenti:

agende elettroniche portatili

app per l’organizzazione/gestione del tempo

applicazioni (app)

cercapersone da ufficio

checklist

coperture per cavi

divisione delle mansioni

funzioni marginali

istruzioni scritte

pda, blocco note, laptop

promemoria elettronici

sistema codificato a colori

timer e orologi