La malattia di Huntington (MH) è una malattia cerebrale degenerativa ereditaria per la quale al momento non esiste alcun trattamento per rallentare la progressione dei sintomi e nessuna cura. La maggior parte delle persone affette da MH iniziano a manifestare sintomi tra i 30 ei 50 anni ed è probabile che vengano assunte alla prima diagnosi. Man mano che questa malattia genetica progredisce, influenzerà il funzionamento cognitivo, motorio e comportamentale. 

I problemi motori spesso includono movimenti involontari, difficoltà nel parlare e nella deglutizione, mancanza di coordinazione, affaticamento e debolezza. Molte funzioni cognitive diventano limitate, come la memoria, il processo decisionale, il pensiero critico, il multitasking e la concentrazione. I problemi comportamentali includono ansia, depressione, sbalzi d’umore e intolleranza allo stress, nonché irritabilità e impulsività. 

Puoi trovare ulteriori informazioni su cause, sintomi, diagnosi, terapie su questa pagina di  ISSalute.

Prima di tutto prova a farti queste domande

PAGINA IN ALLESTIMENTO