Il disturbo post-traumatico da stress (PTSD) è un disturbo correlato al trauma causato dall’esposizione di un individuo a morte reale o minacciata, lesioni gravi o violenza sessuale in uno  più dei seguenti modi:

– sperimenta direttamente l’evento traumatico

– assiste personalmente all’evento traumatico;

– viene a conoscenza del fatto che l’evento traumatico è accaduto a un familiare o a un amico stretto (e la morte reale o minacciata è stata violenta o accidentale); oppure

– sperimenta in prima persona l’esposizione ripetuta o estrema a dettagli avversivi dell’evento traumatico (non attraverso i media, le immagini, la televisione o i film, a meno che non sia legato al lavoro).

Il disturbo, indipendentemente dalla causa scatenante, causa un disagio clinicamente significativo o una compromissione delle interazioni e della capacità lavorativa dell’individuo. 

Occorre tenere presente che alcuni individui con PTSD non avranno bisogno di accomodamenti, mentre altri potrebbero aver bisogno di alcuni accomodamenti che potrebbero cambiare nel tempo. 

Le persone con PTSD possono sviluppare alcune delle limitazioni descritte di seguito, ma raramente tutte. Inoltre, il grado di limitazione varia da individuo a individuo. Quanto segue è solo un esempio delle possibilità disponibili. Possono esistere numerose altre soluzioni di adattamento.

Puoi trovare ulteriori informazioni su cause, sintomi, diagnosi, terapie su questa pagina di  EpiCentro dell’Istituto Superiore di Sanità

Prima di tutto prova a farti queste domande