Charcot-Marie-Tooth, o CMT, è il disturbo neurologico ereditario più comune. CMT si trova in tutto il mondo in tutte le razze e gruppi etnici. Fu scoperto nel 1886 da tre medici, Jean-Marie-Charcot, Pierre Marie e Howard Henry Tooth. I pazienti con CMT perdono lentamente la sensibilità ai piedi / gambe e mani / braccia quando i nervi alle estremità degenerano. I muscoli delle estremità si indeboliscono a causa della perdita di stimolazione da parte dei nervi colpiti. Inoltre, c’è una perdita delle capacità sensoriali. 

Puoi trovare ulteriori informazioni su cause, sintomi, diagnosi, terapie su questa pagina dell’Osservatorio Malattie Rare (OMAR).

Prima di tutto prova a farti queste domande

PAGINA IN ALLESTIMENTO