Gli individui che soffrono di cecità notturna (emeralopia) non vedono bene di notte o in aree buie come stanze poco illuminate o zone di ombra. Nei casi più lievi può corripsondere solo alla necessità di più tempo per adattarsi al buio.

La guida notturna, il lavoro in zone esterne di notte e aree poco illuminate possono rappresentare un problema per le persone che soffrono di cecità notturna.